ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen, truppe straniere sbarcano a Aden

Truppe straniere sono sbarcate nel porto di Aden, ultimo bastione delle forze fedeli al presidente dello Yemen, Rabbou Mansour Hadi, assediato dai

Lettura in corso:

Yemen, truppe straniere sbarcano a Aden

Dimensioni di testo Aa Aa

Truppe straniere sono sbarcate nel porto di Aden, ultimo bastione delle forze fedeli al presidente dello Yemen, Rabbou Mansour Hadi, assediato dai ribelli sciiti. Secondo alcune agenzie, si tratterebbe della marina egiziana.

Il ministro degli Esteri yemenita ha detto di sperare che si tratti dell’inizio di un’offensiva di terra che il suo governo aveva richiesto all’Arabia saudita e ad altri Paesi sunniti, nel tentativo di fermare l’avanzata delle milizie Houthi.

Riyad è alla guida di una coalizione regionale che da una settimana effettua raid aerei contro le postazioni ribelli, senza tuttavia riuscire a indebolirle.

Con il sostegno di alcune fazioni dell’esercito yemenita fedeli all’ex presidente Ali Abdallah Saleh, gli Houthi hanno conquistato quasi tutto il Paese e, da questa mattina, sono in controllo anche di un quartiere centrale di Aden.

Il conflitto assume sempre più le caratteristiche di una guerra per procura tra le due massime potenze regionali: l’Arabia saudita, che mobilita le forze sunnite, e l’Iran, che sostiene quelle sciite.

Nella capitale Sana’a, conquistata dagli Houthi a settembre, centinaia di persone sono tornate a manifestare contro l’intervento militare di Riyad.