ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kenya, 147 morti nell'attacco all'università

Il bilancio ufficiale è di 147 morti, quasi tutti studenti, e 79 feriti. L’attacco delle milizie islamiche al Shabaab all’università di Garissa, è il

Lettura in corso:

Kenya, 147 morti nell'attacco all'università

Dimensioni di testo Aa Aa

Il bilancio ufficiale è di 147 morti, quasi tutti studenti, e 79 feriti. L’attacco delle milizie islamiche al Shabaab all’università di Garissa, è il più sanguinoso per il Kenya dopo quello contro l’ambasciata Usa nel 1998. Le forze dell’ordine hanno neutralizzato i quattro membri del commando, uccidendoli, dopo un’intera giornata di assedio.
“L’operazione è terminata – dice il ministro dell’interno -, tutti i quattro terroristi sono stati uccisi. E’ un giorno triste per il Kenya. E’ triste che i terroristi abbiano potuto uccidere dei giovani e bravi cittadini”.
Garissa si trova a 200 chilometri dal confine con la Somalia, da dove le milizie al Shabaab, gruppo affiliato ad al Qaeda, provengono.
L’attacco è iniziato all’alba, con gli studenti ancora nei dormitori. Gli assalitori hanno preso di mira gli studenti cristiani. Alla fine dell’assedio, circa 590 studenti sono stati evacuati.