ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germanwings, trovata la seconda scatola nera

Lo riferisce il procuratore di Marsiglia. E dalla Germania arriva la notizia che Lubitz cercava su internet metodi per suicidarsi.

Lettura in corso:

Germanwings, trovata la seconda scatola nera

Dimensioni di testo Aa Aa

È stata ritrovata la seconda scatola nera dell’Airbus della Germanwings schiantatosi sulle Alpi Francesi il 24 marzo. Lo ha reso noto il procuratore di Marsiglia Brice Robin.

In essa è registrato il tragitto computo dall’aereo dalla partenza fino all’impatto con le montagne.

L’altra scatola nera, quella che conteneva le conversazioni in cabina di pilotaggio, ha permesso di riscontrare che il copilota Andreas Lubitz ha portato volontariamente l’aereo a calare di quota fino a schiantarsi, uccidendo 149 persone.

Altra novità arriva dalla Germania. Le indagini condotte sul tablet di Lubitz hanno permesso di accertare che il 27enne aveva compiuto, nei giorni precedenti alla tragedia, ricerche relative a metodi per suicidarsi.