ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al salone dell'auto di New York sfrecciano lusso e tecnologia

Lettura in corso:

Al salone dell'auto di New York sfrecciano lusso e tecnologia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il cuore è nella Grande Mela, patria dei lupi di Wall Street affamati di lusso. Ma l’occhio va a quel mercato cinese dove si prevedono le maggiori accelerazioni in termini di vendite.

Al salone dell’auto di New York i grandi produttori scaldano i motori. E, dopo un periodo d’oro per i SUV (trainati dal calo del costo della benzina), ecco tornare in pole position, in termini di lancio di nuovi modelli, le tre volumi.

Anche l’efficienza dei consumi sembra aver fatto il suo tempo, a favore dell’innovazione tecnologica e di vetture connesse con cellulari e smartphone.

Le grandi case americane, ovviamente, giocano in casa. Ford ha presentato il nuovo prototipo di un suo classico, la Lincoln Continental.

Elegante e tecnologica, è stata però accusata dai designer della Bentley di copiare lo stile della casata britannica.

Altra concept car arrivata a sorpresa a New York è la nuova Honda Civic: dal taglio più aggressivo, la coupè compatta giapponese sarà in vendita a partire dal prossimo autunno.