ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Regno Unito: si apre la campagna elettorale per le elezioni del 7 maggio

David Cameron ha aperto ufficialmente la campagna elettorale nel Regno Unito, dopo l’incontro con la regina Elisabetta. Il primo ministro britannico

Lettura in corso:

Regno Unito: si apre la campagna elettorale per le elezioni del 7 maggio

Dimensioni di testo Aa Aa

David Cameron ha aperto ufficialmente la campagna elettorale nel Regno Unito, dopo l’incontro con la regina Elisabetta. Il primo ministro britannico ha informato la sovrana della dissoluzione del parlamento, in vista delle elezioni del 7 maggio.

Di ritorno a Downing Street, il premier conservatore, che punta a un secondo mandato, ha tenuto un discorso militante, in contrasto con quelli super-partes dei predecessori. “Dopo cinque anni di sforzi e sacrifici, il Regno Unito è sul binario giusto. Queste elezioni significano andare avanti con l’attuale programma ed è quanto farò come primo ministro”.

Cameron ha attaccato l’avversario Ed Miliband: con lui – ha detto – i britannici rischiano il caos economico. Il leader del Labour ha messo in guardia dai pericoli legati all’uscita dall’Unione Europea, su cui Cameron ha promesso un referendum in caso di vittoria. “Non potrebbe esserci nulla di peggio per il nostro Paese, per le nostre grandi aziende esportatrici, dei giochi politici sull’appartenenza all’Unione Europea. Negli ultimi cinque anni, il nostro posto nell’Unione è diventato sempre meno sicuro. Cameron ha sempre detto che lo avrebbe salvaguardato, ma adesso non escluderebbe di fare campagna elettorale sull’uscita”.

Le prossime elezioni dei 650 membri della Camera dei Comuni saranno tra le più imprevedibili, secondo gli analisti; probabile un nuovo governo di coalizione. In un recente sondaggio, il Labour ha un vantaggio di 4 punti sui Tories.