ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo, Grand Prix Samsun: Orujov bissa il successo di Tbilisi

Seconda giornata del Grand Prix di judo di Samsun, in Turchia. L’azero Orujov conferma il buon momento di forma bissando il successo della scorsa

Lettura in corso:

Judo, Grand Prix Samsun: Orujov bissa il successo di Tbilisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Seconda giornata del Grand Prix di judo di Samsun, in Turchia. L’azero Orujov conferma il buon momento di forma bissando il successo della scorsa settimana a Tbilisi nella categoria sotto i 73 chilogrammi. In una finale equilibratissima Orujov la spunta sull’idolo di casa Vanliouglu con un ippon durante il golden score.

Finale sul filo dell’incertezza anche nella categoria sotto gli 81 chilogrammi. Dopo una battaglia di oltre otto minuti il francese Pietri, campione del mondo nel 2013, riesce a sorprendere Toma, judoka degli Emirati Arabi Uniti, realizzando con un contrattaco l’ippon decisivo.

In campo femminile vittoria secondo pronostico dell’olandese Van Emden, numero uno nella categoria sotto i 63 chilogrammi e medaglia di bronzo ai Mondiali del 2013 a Rio. Niente da fare in finale per l’austriaca Drexler, penalizzata in due occasioni dai giudici per atteggiamento passivo.

Nella categoria sotto i 70 chilogrammi arriva una sconfitta sorprendente per la colombiana Alvear, campionessa mondiale in carica. L’israeliana Bolder non si fa intimorire dall’avversaria e si aggiudica l’oro grazie a un perfetto ko-soto-gari che mette la colombiana con le spalle al tappeto.