ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina, Presidente Xi Jinping rassicura: "l'economia cinese tiene"

Dopo l’annuncio choc di Pechino di voler tagliare di 80 milioni di tonnellate la sua capacità produttiva nel settore dell’acciaio, arrivano anche

Lettura in corso:

Cina, Presidente Xi Jinping rassicura: "l'economia cinese tiene"

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo l’annuncio choc di Pechino di voler tagliare di 80 milioni di tonnellate la sua capacità produttiva nel settore dell’acciaio, arrivano anche delle rassicurazioni. Il presidente cinese Xi Jinping, dal Forum internazionale di Boao, ha dichiarato che la Cina continuerà a offrire nuove opportunità per la crescita del commercio e dello sviluppo in Asia e altrove.

“Accogliamo con favore tutti coloro che vorranno prendere parte attiva ai progetti”, ha dichiarato il Presidente cinese. “I Paesi possono essere diversi per dimensioni, forza, livello di sviluppo, ma sono tutti membri della comunità internazionale, con lo stesso diritto a partecipare agli affari internazionali”.

Secondo le previsioni però l’economia cinese crescerà solo del 7% nel 2015, il ritmo di sviluppo più basso degli ultimi due decenni. “Il commercio bilaterale tra l’Asia e l’Europa” – risponde il primo ministro olandese Rutte- “è di enorme importanza. Dipendiamo gli uni dagli altri. Questo è un dato di fatto. La stabilità finanziaria nella zona euro influenza direttamente il tasso di crescita dei paesi asiatici, e la nascita di una benestante classe media asiatica sarà cruciale per il futuro dell’Europa”.

Il Forum economico che si tiene sull’isola di Hainan, nel sud della Cina, dal 2002 è un appuntamento fisso per politici ed economisti di tutto il mondo.