ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Regno Unito riduce ulterioriormente la propria quota in Lloyds Bank

Lettura in corso:

Il Regno Unito riduce ulterioriormente la propria quota in Lloyds Bank

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo stato britannico si disimpegna ulteriormente da Lloyds Bank, attraverso una vendita da quasi 700 milioni di euro. Londra ha ridotto infatti la propria partecipazione nel gruppo bancario portandola sotto il 22%, ha fatto sapere il ministro delle Finanze George Osborne.

Sono stati recuperati circa 12 miliardi di euro che serviranno a rimborsare il debito pubblico, ha aggiunto Osborne. Londra aveva salvato Lloyds nel 2009 assumendo il 40% delle sue azioni.