Cile: nel nord le alluvioni provocano diversi morti e migliaia di sfollati

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Cile: nel nord le alluvioni provocano diversi morti e migliaia di sfollati

<p>Le regioni del nord del Cile, Atacama e Antofagasta, stanno affrontando le peggiori inondazioni degli ultimi ottant’anni. Le forti piogge, seguite dallo straripamento dei fiumi hanno provocato la morte di almeno 7 persone. Una ventina i dispersi. Migliaia gli sfollati.</p> <p>Tra le città più colpite Chanaral e Copiapò.</p> <p>“Purtroppo abbiamo perso tutto, non si è salvato nulla – dice un abitante – Vediamo se riusciamo a recuperare qualcosa. Ma prima dovremo aspettare che si ritirino le acque e scenda il livello del fango”. </p> <p>A Copiapò per seguire l’emergenza si è recata anche la presidente Michelle Bachelet. </p> <p>Nelle due regioni ancora molte località sono senz’acqua e luce, oltre che totalmente isolate. </p> <p>Da Santiago sono stati organizzati voli aerei per rifornire cibo e medicinali agli abitanti in difficoltà.</p> <p>Le piogge di questa portata sono un fenomeno raro nel nord del Cile, zone aride dove si trova il deserto di Atacama, considerato il più asciutto del mondo.</p>