ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, Ted Cruz si candida per presidenziali 2016: primo tra i repubblicani

Con un tweet, il senatore repubblicano del Texas Ted Cruz ha confermato l’intenzione di candidarsi alla Casa Bianca nel 2016, aprendo così la corsa

Lettura in corso:

Usa, Ted Cruz si candida per presidenziali 2016: primo tra i repubblicani

Dimensioni di testo Aa Aa

Con un tweet, il senatore repubblicano del Texas Ted Cruz ha confermato l’intenzione di candidarsi alla Casa Bianca nel 2016, aprendo così la corsa per le primarie del suo partito.

Quarantaquattro anni, esponente di spicco dei Tea Party, Cruz illustrerà le linee generali del suo programma durante una conferenza, oggi, alla Liberty University di Lynchburg, in Virginia: il più grande ateneo cristiano negli Stati Uniti.

Eletto al senato nel 2012, Cruz si è fatto notare soprattutto per il suo tentativo di impedire l’entrata in vigore della riforma sanitaria del presidente Obama: un biglietto da visita che lo accredita tra la destra del partito repubblicano, facendone un serio avversario per Jeb Bush.

Pur non avendo ancora formalizzato la propria candidatura, l’ex governatore della Florida, fratello e figlio di due ex presidenti, è considerato il frontrunner per le primarie repubblicane.

Ma la mossa di Cruz potrebbe motivare altri probabili candidati, come il senatore della Florida Marc Rubio, a scoprire le carte.

Nel campo democratico, invece, continua a essere data per probabile la candidatura di Hillary Clinton, forte dell’esperienza acquisita durante la campagna elettorale del 2008.