ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: aggressione con machete all'aeroporto di New Orleans

Momenti di panico all’aeroporto internazionale Louis Armstrong di New Orleans. Un uomo fermato per un controllo dagli agenti ha prima estratto uno

Lettura in corso:

Usa: aggressione con machete all'aeroporto di New Orleans

Dimensioni di testo Aa Aa

Momenti di panico all’aeroporto internazionale Louis Armstrong di New Orleans. Un uomo fermato per un controllo dagli agenti ha prima estratto uno spray per insetti e lo ha spruzzato negli occhi a un poliziotto. Immediatamente dopo ha cercato di darsi alla fuga colpendo un altro agente con un machete.

L’uomo è stato bloccato mentre già correva nella hall dell’aeroporto dai colpi di pistola esplosi da uno degli agenti.

“Il poliziotto è intervenuto arrivando il più vicino possibile all’aggressore – spiega il responsabile della polizia, Newell Norman – che era armato di machete. Poi ha sparato tre volte, colpendolo nella parte sinistra del petto, poi ad una coscia e infine al viso”.

Ora l’aggressore è stato ricoverato in ospedale. Si chiama Richard White, di 63 e di professione tassista.
Oltre all’agente colpito col machete un’altra persona sarebbe rimasta ferita da un proiettile vagante.