ULTIM'ORA

Lettura in corso:

La "marea del secolo"in Francia: lo spettacolo a Mont-St Michel e Saint-Malo


Francia

La "marea del secolo"in Francia: lo spettacolo a Mont-St Michel e Saint-Malo

In Francia è stata già ribattezzata la ‘‘marea del secolo’‘. A Mont Saint Michel, nella bassa Normandia, l’acqua della Manica si è alzata fino a 14 metri facendo tornare il monastero un’isola. Questo fenomeno, che si è verificato nel 1997, ha attirato circa 10mila persone sull’abbazia francese dichiarata patrimonio mondiale dall’Unesco nel 1979.

“Era tanto tempo che non vedevo Mont-St Michel completamente circondato dal mare, sono nato in questa regione ma non ero ancora mai tornato dopo l’apertura del nuovo ponte pedonale, l’occasione è stata la marea del secolo”, dice un visitatore.

A generare questo evento naturale unico è l’allineamento dei tre corpi celesti Sole-Luna-Terra che si crea durante l’occultamento dell’astro. Molti i turisti presenti anche nella costa occidentale della Francia, in Bretagna, sul litorale di Saint-Malo. Le variazioni del livello del mare in questa zona sono tra le più alte del mondo.

‘‘Ci sono delle parti della costa che sono scoperte dall’acqua del mare una volta sola ogni 15 o 18 anni. Un vero spettacolo con la bassa marea, perché si può camminare a piedi per chilometri e vedere piccole spiagge segrete delle quali si ignorava l’esistenza”, spiega Laurence Bozzuffi, direttrice dell’ufficio turistico di Saint-Malo.

Uno spettacolo raro, per la prossima marea del secolo bisognerà aspettare il 3 marzo del 2033.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Corea sud: summit con i ministri degli esteri di Cina e Giappone