Capodanno iraniano: attesa e preparativi tra gli immigrati a Londra

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Capodanno iraniano: attesa e preparativi tra gli immigrati a Londra

<p>E’ tutto pronto per il nuovo anno iraniano, il Nowruz. Anche all’estero gli immigrati a Londra portano a termine gli ultimi preparativi per una delle festività più antiche al mondo,celebrata da 3000 anni. </p> <p>Per il Nowruz – che coincide con l’inizio della primavera ed è una tradizione non solo iraniana, ma anche afghana – viene imbandita una tavola tradizionale, con sette alimenti la cui lettera iniziale è la s. Ognuno ha un simbolo, come l’abbondanza, la salute o la rinascita. A questi vengono aggiunti spesso altri oggetti, come ampolle di pesci rossi, specchi o monete. </p> <p>E sono le monete il regalo offerto dagli anziani ai più giovani durante le visite tra familiari.</p> <p>“Vivo qui da oltre 40 anni, ma non ho mai dimenticato il capodanno iraniano, abbiamo sempre festeggiato il Nowruz. Mi ricorda l’infanzia quando i miei genitori in quell’occasione mi offrivano dei regali, ora lei potrebbe donarmi 50 sterline!”.</p> <p>“Mi piacerebbe respirare la stessa atmosfera di festa che c‘è in Iran. Festeggerò il nuovo anno da sola preparando l’Haft-Sīn, la tavola imbandita per l’occasione”.</p> <p>“Il Nowruz è la festività più importante per me: vorrei augurare felice anno nuovo a tutti gli iraniani in tutto il mondo”.</p> <p>Il 21 marzo è riconosciuto dall’Onu come giornata internazionale del Nowruz, che fa parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.</p> <p>Omid Lahabi, euronews: “I Sabze, ossia i germogli di grano, e il giacinto sono i simboli del Nowruz. Ci mostrano che finito l’inverno, con la primavera la natura rinasce. Buon anno nuovo!”.</p>