ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Conferma del Pentagono: ucciso una settimana fa da un drone in Somalia uno dei leader di al-Shabab

Adan Garar, l’uomo sospettato di essere il pianificatore dell’attacco al Westgate Mall di Nairobi nel 2013, dove morirono 67 persone, è stato ucciso

Lettura in corso:

Conferma del Pentagono: ucciso una settimana fa da un drone in Somalia uno dei leader di al-Shabab

Dimensioni di testo Aa Aa

Adan Garar, l’uomo sospettato di essere il pianificatore dell’attacco al Westgate Mall di Nairobi nel 2013, dove morirono 67 persone, è stato ucciso da un drone statunitense in Somalia una settimana fa.

La notizia è stata oggi confermata dal Pentagono, secondo cui Garar e altri due uomini sarebbero stati colpiti mortalmente mentre erano in macchina vicino alla città di Bardhere.

L’uomo sarebbe stato la mente del sanguinoso attacco del 21 settembre del 2013, quando un piccolo commando di terroristi ha preso d’assalto un centro commerciale di Nairobi e ha aperto il fuoco sui clienti, uccidendone 67 e ferendone quasi 200.

Le autorità del Kenya ritenevano che Garar fosse anche il mandante di altri attentati contro obiettivi sensibili della capitale; attentati falliti o sventati dalle forze di sicurezza.