ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli esperti sono certi: "Di Cervantes i resti ritrovati a Madrid"

I ricercatori impegnati ad analizzare i reperti ossei trovati a Madrid nel convento delle Trinitarie sono convinti di aver individuato tra di essi

Lettura in corso:

Gli esperti sono certi: "Di Cervantes i resti ritrovati a Madrid"

Dimensioni di testo Aa Aa

I ricercatori impegnati ad analizzare i reperti ossei trovati a Madrid nel convento delle Trinitarie sono convinti di aver individuato tra di essi anche i resti di Miguel de Cervantes Aavdra, il massimo scrittore spagnolo e padre del Don Chisciotte.

Francisco Etxebarria, che ha coordinato il lavoro di una squadra di sedici esperti, conferma l’avvenuta identificazione: “Abbiamo registrato numerose coincidenze e nessuna discrepanza”.

Cervantes avrebbe voluto farsi seppellire all’interno del convento sia perché sua figlia suora vi abitava, ma anche per gratitudine nei confronti delle suore dell’Ordine delle Trinitarie, che lo avevano aiutato nella sua fuga dall’Algeria.