ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Collette in aeroporto della Croce Rossa: in Svezia la seconda vita dei videogames

Lettura in corso:

Collette in aeroporto della Croce Rossa: in Svezia la seconda vita dei videogames

Dimensioni di testo Aa Aa

Lunghe e noiose attese in aeroporto? E le tasche piene di spiccioli che vi siete dimenticati di cambiare? Se rispondete si a queste domande, allora l’iniziatiava della Croce Rossa svedese fa per voi.

Per raccogliere contributi a sostegno della loro attività, i volontari svedesi hanno pensato di installare, negli aeroporti di Stoccolma e di Goteborg, una serie di vecchi e gloriosi videogiochi.

Grazie agli spiccioli sarà così possibile rituffarsi nel passato e giocare una intera partita a Pacman o Space Invaders. Come non accadeva ormai da tempo.