ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo BPA, la filiale spagnola Banco Madrid dichiara bancarotta

Lettura in corso:

Scandalo BPA, la filiale spagnola Banco Madrid dichiara bancarotta

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo scandalo Banca Privada D’Andorra si allarga oltre i confini del piccolo Principato dei Pirenei. Lunedì la filiale spagnola Banco Madrid ha dichiarato bancarotta dopo che gran parte dei suoi 15 mila clienti si sono riversati agli sportelli per ritirare i loro averi. Nonostante le accuse statunitensi avessero come obiettivo la sede principale, le autorità di Madrid stanno ora cercando di capire se attività illegali abbiano avuto luogo anche presso la controllata.

Un crocevia per il riciclaggio di denaro in arrivo dalle mafie russe, cinesi e persino dal gigante petrolifero statale del Venezuela: così il Dipartimento del Tesoro Usa ha definito BPA, terza banca del micro-Stato. Il governo di Andorra è intervenuto commissariando la banca e azzerandone i vertici. E nel weekend il numero uno Joan Pau Miquel Prats è finito in manette in base al medesimo capo d’imputazione.

Per proteggere la banca dal collasso, le autorità finanziarie hanno imposto un limite ai prelievi di 2.500 euro la settimana e hanno bloccato i trasferimenti. In Spagna, la banca centrale ha assicurato che garantirà i depositi fino a 100 mila euro presso Banco Madrid. Magra consolazione per i correntisti più facoltosi, indicati nell’ordine delle centinaia.