ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia, domato l'incendio al monastero Novodevichy di Mosca

Attimi di paura per il monastero di Novodevichy a Mosca, minacciato da un incendio divampato nella notte sulle impalcature che circondano il

Lettura in corso:

Russia, domato l'incendio al monastero Novodevichy di Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Attimi di paura per il monastero di Novodevichy a Mosca, minacciato da un incendio divampato nella notte sulle impalcature che circondano il campanile.

Il sito, dichiarato nel patrimonio mondiale dell’Unesco, è una delle attrazioni turistiche più visitate della capitale russa. L’intervento dei vigili del fuoco ha impedito alle fiamme di estendersi. Nessuno è rimasto ferito.

“Non c‘è più fumo nel campanile”, rassicura Alexander Gavrilov, vice direttore dei servizi di emergenza, che spiega: “Le fiamme si erano diffuse da alcuni punti sulle impalcature, ma al momento sono state spente. Non ci sono stati danni all’interno e tantomeno nel vicino convento”.

Il complesso, costruito nello stile Barocco moscovita in voga nel XVIII secolo, è famoso anche per il suo cimitero, dove sono sepolti l’ex presidente Boris Eltsin, lo scrittore Anton Cechov, l’ex leader sovietico Nikita Krusciov e il compositiore Dimitry Shostakovich.