ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina-Myanmar, sale tensione al confine. Bomba birmana uccide 4 cinesi

Sale la tensione diplomatica e militare tra Cina e Myanmar. Pechino passa al contrattacco dopo che un aereo da guerra birmano avrebbe sganciato una

Lettura in corso:

Cina-Myanmar, sale tensione al confine. Bomba birmana uccide 4 cinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Sale la tensione diplomatica e militare tra Cina e Myanmar. Pechino passa al contrattacco dopo che un aereo da guerra birmano avrebbe sganciato una bomba sul territorio cinese, uccidendo quattro persone nella città di Lincang.

L’episodio resta da chiarire ma i rapporti tra i due Paesi si irrigidiscono ulteriormente. Dopo aver convocato l’ambasciatore birmano, la Cina ha inviato jet da combattimento al confine.

L’incidente è avvenuto mentre l’esercito del Myanmar sta combattendo contro i ribelli della regione del Kokan, di etnia cinese. Scontri che si sono intensificati dallo scorso febbraio. Fonti vicine al presidente birmano, negano ogni coinvolgimento e puntano il dito contro i ribelli. Dal canto suo il governo birmano sembra essere convinto che la Cina stia stringendo solidi legami con i dissidenti birmani.

Ad alimentare la tensione la questione dei profughi: circa 30 mila sono i birmani in fuga dai combattimenti in corso e diretti proprio verso la Cina.