This content is not available in your region

Germania, Low ct fino al 2018: "Una sfida trovare nuovi stimoli"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Germania, Low ct fino al 2018: "Una sfida trovare nuovi stimoli"

<p>Joachim Low sarà il commissario tecnico della Germania fino al 2018. L’allenatore ha rinnovato il suo contratto con la federcalcio tedesca e guiderà la nazionale fino al prossimo Mondiale in Russia, dove proverà a centrare il bis dopo il trionfo dell’anno scorso in Brasile.</p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p>Here's more on the news that Joachim <a href="https://twitter.com/hashtag/L%C3%B6w?src=hash">#Löw</a> will remain the <a href="https://twitter.com/hashtag/DFBTeam?src=hash">#DFBTeam</a>'s head coach until 2018: <a href="http://t.co/n5LZaOXb7d">http://t.co/n5LZaOXb7d</a> <a href="http://t.co/XSajXHp7LQ">pic.twitter.com/XSajXHp7LQ</a></p>— Germany (@DFB_Team_EN) <a href="https://twitter.com/DFB_Team_EN/status/576401627558600704">13 Marzo 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>“Abbiamo perso giocatori importanti come Lahm, Klose e Mertesacker – ha ricordato il ct a proposito dei tre calciatori che hanno detto addio alla nazionale dopo il Mondiale -. Per me sarà una sfida dare forma a una nuova squadra con nuovi stimoli e nuove idee”.</p> <p>Low siede sulla panchina della Germania dal 2006, quando subentrò a Jurgen Klinsmann dopo due anni come vice. Nei quattro tornei con lui in panchina – due Mondiali e due Europei – la Germania è sempre arrivata tra le prime tre.</p>