ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dov'è finito Putin? Ci pensa Peskov

Dov‘è finito Putin? Questa è la domanda più gettonata sul web da qualche ora a questa parte. La sua ultima apparizione pubblica risale all’incontro

Lettura in corso:

Dov'è finito Putin? Ci pensa Peskov

Dimensioni di testo Aa Aa

Dov‘è finito Putin? Questa è la domanda più gettonata sul web da qualche ora a questa parte.

La sua ultima apparizione pubblica risale all’incontro a Mosca con il premier italiano Matteo Renzi, il 5 marzo scorso.

A nulla sono valse le rassicurazioni da parte del Cremlino circa le sue buone condizioni di salute, tanto che il portavoce si è dovuto esporre personalmente con una dichiarazione pubblica.

Dmitry Peskov, portavoce del presidente russo Vladimir Putin: “Non c‘è assolutamente alcuna ragione per avere dubbi sullo stato del presidente, la sua salute è davvero perfetta, va tutto bene e sta lavorando seguendo il suo programma tradizionalmente sempre molto serrato.”

L’ultima volta che Putin ebbe problemi di salute fu nel 2012.

Fu visto zoppicare in pubblico e alcune fonti disserro che soffrsse di mal di schiena. Ma il Cremlino lo negò.

Intanto, i mercati sembrano essersi scrollati di dosso le ultime voci, con un rublo leggermente più forte, giovedi.