ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Su Lufthansa soffiano i venti contrari della concorrenza

Lettura in corso:

Su Lufthansa soffiano i venti contrari della concorrenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessun cambio di rotta sui tagli. Nonostante la prospettiva di nuovi scioperi dei piloti (10 l’anno scorso) Lufthansa si dice risoluta nel voler portare avanti i suoi piani: la rinegoziazione dei contratti collettivi e l’espansione delle operazioni low-cost.

Proprio la concorrenza dei vettori di questo tipo, come EasyJet e Ryanair, brucia utili come carburante nel motore dei suoi aeroplani, mentre sulle rotte più lunghe si affacciano i concorrenti del Golfo. Nel 2014 i profitti in Germania sono scesi a 252 milioni di euro.

Per il 2015, ad ogni modo, la compagnia aerea tedesca prevede un aumento dei profitti lordi grazie agli investimenti in nuovi aerei e allestimenti, nonché al trasporto merci.