ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I boia dell'ultimo video dell'ISIL sono francesi. Lo assicura Parigi

Le autorità francesi sembrano esserne certe. Il jihadista dell’ennesimo video targato ISIL è il fratellasto di Mohamed Merah, il terrorista

Lettura in corso:

I boia dell'ultimo video dell'ISIL sono francesi. Lo assicura Parigi

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità francesi sembrano esserne certe. Il jihadista dell’ennesimo video targato ISIL è il fratellasto di Mohamed Merah, il terrorista protagonista della strage che tre anni fa a Tolosa costò la vita a dodici persone.

Proprio dalla stessa città proverrebbero sia l’uomo, identificato come Sabri Essid, sia il bambino che uccide il prigioniero. Il minore avrebbe dodici anni e sarebbe il figlio della prima unione della moglie dell’uomo.

Essid e Merah frequentavano lo stesso gruppo di estremisti
islamici e diventano fratellastri dopo che nel 2010 il padre del primo si sposa con la madre del secondo.

Nell’aprile 2014, nonostante fosse sotto sorveglianza, Essid è riuscito a partire per la Siria.

La vittima era di Raqqa, la città siariana che da due anni è amministrata dall’ISIL. Secondo i miliziani del sedicente Stato Islamico era una spia al soldo d’Israele.