ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Argentina, ispettori francesi al lavoro sullo scontro tra elicotteri. A Parigi omaggio alle vittime

Ispettori del Bea, l’organismo di inchiesta dell’aviazione civile francese, sono al lavoro in Argentina. Collaborano alle indagini che dovranno

Lettura in corso:

Argentina, ispettori francesi al lavoro sullo scontro tra elicotteri. A Parigi omaggio alle vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Ispettori del Bea, l’organismo di inchiesta dell’aviazione civile francese, sono al lavoro in Argentina. Collaborano alle indagini che dovranno ricostruire le cause dello scontro tra due elicotteri costato la vita a dieci persone: otto francesi e due argentini.

In Argentina fioccano le polemiche: i velivoli erano di proprietà della amministrazione provinciale, e sarebbero dovuti servire solo ad attività di protezione civile.

Intanto per i superstiti restano i disagi.

“Ci siamo messi a disposizione della giustizia, sperando che si possa procedere il più rapidamente possibile. Le nostre famiglie sono impazienti di riabbracciarci, di poterci rivedere. Certo niente a che vedere col dolore delle famiglie delle vittime. Insieme ai grandi sportivi ci hanno lasciati occorre pensare a tutta la squadra di produzione e ai piloti, che erano con noi”.

Infine a Parigi, una cerimonia ha ricordato i tre campioni scomparsi. Centinaia di atleti, di familiari e amici della navigatrice Florence Arthaud, della nuotatrice Camille Muffat e del pugile Alexis Vastine si sono ritrovati davanti all’Insep, il centro di formazione sportiva d’eccellenza, una vera fucina per i campioni francesi dello sport.