ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al MoMA di New York tutto quello che è Björk.

Lettura in corso:

Al MoMA di New York tutto quello che è Björk.

Dimensioni di testo Aa Aa

ll MoMA di New York dedica una retrospettiva all’artista e cantantautrice islandese Björk. Questa non è che un’occhiata sulla sua ventennale carriera

ll MoMA di New York dedica una retrospettiva all’artista e cantantautrice islandese Björk.
Questa non è che un’occhiata sulla sua ventennale carriera ritmata da sette album pubblicati a partire da “Debut” del 1993 fino a “Biophilia” del 2011 che risulta essere un ibrido tra app e album musicale con grafiche interattive e animazioni. Björk mescola da anni suoni, immagini e non solo.
Curata da Klaus Biesenbach, dirigente del MoMA, evoca inoltre le collaborazioni di Björk con registi, fotografi, stilisti.

Questa mostra sperimentale offre ai visitatori un’esperienza diretta della sua opera anche attraverso la realtà aumentata. La sperimentazione investe inoltre l’ascolto della musica con l’audioguida sperimentale Songlines.

Snodo centrale della retrospettiva è il video di 10 minuti intitolato “Black Lake,“ girato nelle scorse estati nei campi di lava in Islanda. La canzone fa parte dell’ultimo album
 “Vulnicura.” La mostra neyorchese si chiude il 7 giugno.

http://www.moma.org/visit/calendar/exhibitions/1501

http://www.theguardian.com/music/2015/mar/03/bjork-exhibition-moma-new-york-iceland

http://www.nytimes.com/2015/03/03/arts/design/bjorkis-on-display-up-close-and-in-3-d-at-moma.html?_r=0