ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'Europarlamento ricorda Nemtsov e denuncia:"In Russia libertà di espressione sofferente"


Redazione di Bruxelles

L'Europarlamento ricorda Nemtsov e denuncia:"In Russia libertà di espressione sofferente"

Da Strasburgo il Parlamento europeo ricorda Boris Nemtsov, figura storica dell’opposizione russa, ucciso due settimane fa a pochi passi dal Cremlino.

Per il capo della diplomazia europea Federica Mogherini l’assassinio si inserisce in un contesto più ampio di repressione della contestazione politica.“Guardando allo stato della democrazia russa oggi, è chiaro quanto la libertà di espressione sia sofferente” ha dichiarato la Mogherini “I partiti dell’opposizione lottano per esistere e avere accesso ai media. Le ultime elezioni parlamentari del 2011 secondo l’Osce, sono state volte a favore del partito al governo”.

La maggior parte degli eurodeputati ha anche sollevato dubbi sulla reale trasparenza delle indagini in corso.
Tra questi anche la tedesca Rebbecca Harms:“Non sono affatta convinta del fatto che le autorità russe siano in grado di portare avanti un’inchiesta completamente indipendente. In passato sono stati troppi i casi come questo aperti e mai chiusi”.

A Strasburgo anche un’altra figura storica del partito di Nemtsov, l’ex Premier russo Mikhil Kasyanov, che denuncia la repressione nella quale si trova oggi a vivere l’opposizione russa. “Io e i miei compagni di partito consideriamo la morte di Boris Nemtsov una vera e propria rappresaglia” spiega Kasyanov “E’ importante per noi poter contare sulla solidarietà espressa dal Parlamento europeo”.

Fa discutere, intanto, la notizia in arrivo da Mosca del possibile interrogatorio dell’attivista Andrey Babuschin e della giornalista Eva Merkaciova che avrebbero avanzato l’ipotesi di possibili torture ai danni dei 3 cittadini ceceni sospettati di essere gli autori dell’omicidio di Nemtsov per spingerli alla confessione.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

La Troika è tornata. Djesselbloem gela Atene alla vigilia dei negoziati tecnici sul debito greco