ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La NATO mostra i muscoli nel Baltico, mentre la tregua in Ucraina sembra finalmente tenere.

La NATO mostra i muscoli per rassicurare gli alleati Baltici. A Riga, In Lettonia, una nave da carico statunitense ha sbarcato centinaia di carri

Lettura in corso:

La NATO mostra i muscoli nel Baltico, mentre la tregua in Ucraina sembra finalmente tenere.

Dimensioni di testo Aa Aa

La NATO mostra i muscoli per rassicurare gli alleati Baltici.

A Riga, In Lettonia, una nave da carico statunitense ha sbarcato centinaia di carri armati, blindati e veicoli da combattimento.

Si tratta di parte dell’equipaggiamento della Terza Divisione di Fanteria che sbarcherà, forte di tremila uomini la prossima settimana per esercitazioni dell’Alleanza Atlantica nei tre Paesi Baltici che dureranno un mese e mezzo.

“Distribuiremo i mezzi in arrivo nel notro Paese, ma anche il Estonia e Lituania, in modo da essere pronti se dovessimo implementare l’articolo 5 della NATO” ha spiegato il ministro Lettone della Difesa, il che avverrebbe se la Russia decidesse attaccasse uno dei suoi membri.

Ma i muscoli li mostra anche la Russia.
In Ossezia del Nord, sono in corso le esercitazioni di alcune centinaia di incursori.

Tra loro circa 150 provengono dall’esercito Ucraino ed erano di stanza in Crimea, oggi annessa dalla Russia.

“Sotto Kiev non avevamo alcun addestramento al combattimento. Non avevamo i mezzi”, dice uno di loro.

Ma tra i tamburi di guerra, in Ucraina la tregua sembra finalmente tenere. Le armi pesanti sono state allontanate dal fronte come richiesto dagli accordi di Minsk.