ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, l'Isil distrugge un altro sito archeologico, si tratta dell'antica capitale assira Dur Sharrukin

L’Isil ha distrutto un altro sito archeologico in Iraq. Si tratta di Dur Sharrukin, che fu capitale dell’impero assiro nel 720 avanti Cristo ed è

Lettura in corso:

Iraq, l'Isil distrugge un altro sito archeologico, si tratta dell'antica capitale assira Dur Sharrukin

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Isil ha distrutto un altro sito archeologico in Iraq. Si tratta di Dur Sharrukin, che fu capitale dell’impero assiro nel 720 avanti Cristo ed è l’odierna Khorsabad, una città circa 20 km a nord-est di Mossul.
E’ il quarto sito archoelogico devastato dal gruppo terroristico islamista dopo quelli di Hatra, Nimrud e Mosul, l’antica Ninive. Un’altra perdita irrecuperabile per l’umanità.
Il governo iracheno chiede l’intervento aereo degli Stati Uniti per difendere il patrimonio artistico.

“Ci rivolgiamo alla coalizione internazionale, che è responsabile, perché un’azione debole ha incoraggiato questi gruppi ad attaccare, distruggere e saccheggiare”, ha detto il ministro del Turismo iracheno Adel Shirshab. Bagdad non ha il controllo del territorio e non ha la capacità di proteggere i siti archeologici.

All’inizio di quest’anno l’Isil ha annunciato l’intenzione di distruggere i reperti archeologici perché offendono l’Islam.