ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina. Nessuna speranza per minatori dispersi

Il bilancio ufficiale di 33 morti; una quindicina di feriti; le polemiche sui soccorsi che, secondo Kiev, sarebbero stati ritardati dalle autorità

Lettura in corso:

Ucraina. Nessuna speranza per minatori dispersi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il bilancio ufficiale di 33 morti; una quindicina di feriti; le polemiche sui soccorsi che, secondo Kiev, sarebbero stati ritardati dalle autorità indipendentiste del Donbass impedendo a un gruppo di soccorritori di accedere alla miniera.

Sono alcuni degli elementi dell’incidente che ha colpito ieri il sito di Zasiadko, in provincia di Donetsk, già teatro di numerosi e gravi indicenti nel passato recente.

“Non li possiamo lasciare lì sotto, dobbiamo salvarli a tutti i costi” diceva ieri uno degli operai, quando ancora c’era la speranza di trovare in vita gli ultimi dispersi.

Speranza che le autorità hanno abbandonato considerate le condizioni dell’incidente. Lo scoppio di una sacca di grisou è avvenuto a 1.200 metri di profondità quando nella miniera stavano lavorando 230 persone. I soccorritori hanno portato in salvo 197 minatori.