ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Sans papier" albanese premiato al Senato come "Miglior apprendista di Francia"

Ha ricevuto una medaglia d’oro dal Senato francese, ma solo pochi giorni fa avrebbe rischiato l’espulsione. Armando Curri, diciannovenne albanese, è

Lettura in corso:

"Sans papier" albanese premiato al Senato come "Miglior apprendista di Francia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha ricevuto una medaglia d’oro dal Senato francese, ma solo pochi giorni fa avrebbe rischiato l’espulsione. Armando Curri, diciannovenne albanese, è stato eletto miglior apprendista di Francia.

“Se si hanno volontà e coraggio si può arrivare a tutto. Il mio datore di lavoro ha visto che avevo coraggio, e così mi ha assunto. Non parlavo nemmeno francese…”

Armando, che è rimasto in Francia nonostante i decreti di espulsione ricevuti, ha potuto ritirare il suo premio grazie a una speciale concessione.

“Ho esaminato il caso e ho deciso, dopo aver informato la segreteria del ministro dell’Interno, di accogliere questo ragazzo, perché è il simbolo di una riuscita e ha il sostegno di maestri artigiani. Il riconoscimento di miglior apprendista di Francia d’altra parte è pieno di valori”.

Armando ha anche ottenuto un permesso di soggiorno provvisorio, intanto sogna di diventare un artigiano del legno di primo livello.

“Vedo degli ori ovunque, tutto è bellissimo… spero un giorno di poter realizzare anche io cose così belle. Forse un giorno…”.