ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kelly Clarkson e il nuovo album: "Un inno alla vita con incursioni dark"

Lettura in corso:

Kelly Clarkson e il nuovo album: "Un inno alla vita con incursioni dark"

Dimensioni di testo Aa Aa

La texana lanciata dalla trasmissione American Idol ritenta la scalata alle classifiche con "Piece by Piece"

Kelly Clarkson ci riprova con “Piece by Piece”, sesto album di inediti, dopo l’eterogenea raccolta “Wrapped in Red” del 2013.

Fra le tracce che già inondano l’etere il singolo “Hearbeat Song”.

“Credo che si tratti di un’ottima canzone, un po’ un inno pop – dice la cantante -. Avrebbe forse potuto essere anche un po’ più progressive, non mi sarebbe dispiaciuto. In fin dei conti si tratta però soprattutto di un brano allegro, che rispecchia come mi sento in questa fase della mia vita. Le altre tracce esplorano invece aspetti diversi. Sono molto contenta quindi. Sia dell’album, che di questa canzone. E’ molto accattivante”.

Dal provino alle esibizioni in tv: in questo video le esibizioni alla trasmissione American Idol che hanno fatto da trampolino a Kelly Clarkson.

Non nuova alle sperimentazioni, la texana proiettata al successo dalla trasmissione American Idol torna anche questa volta a mescolare generi e sonorità, con tracce che spaziano dall’orecchiabile all’intimistico.

“Quest’albun contiene messaggi molto positivi – spiega Kerry Clarkson -. E’ un inno alla fiducia in se stessi declinato in canzoni che amo molto. Anche se poi non mancano brani meno scanzonati come ‘Tightrope’ e il duetto con John Legend, ‘Run, Run, Run’ che è davvero dark e… forse non aiuta proprio il morale!”.

Eterogenee come le tracce dell’album anche le critiche internazionali, che spaziano dalla sufficienza risicata del New York Times a una più convinta approvazione del Guardian. Ma l’agguerrita trentaduenne di Fort Worth sa bene che a contare sono classifiche, che finora ha saputo bene come scalare.