ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corte Ue, accolto ricorso di Londra contro la Bce sulle "clearing house"

Lettura in corso:

Corte Ue, accolto ricorso di Londra contro la Bce sulle "clearing house"

Dimensioni di testo Aa Aa

Supervisionare è una cosa. Regolamentare le compagnie che compongono l’ossatura dei mercati finanziari è un’altra.

Con questa motivazione la Corte generale dell’Unione europea ha dato torto alla BCE e ragione al governo britannico.

L’Eurotower aveva imposto che le cosiddette “clearing house” (gli organi di compensazione che garantiscono le transazioni di obbligazioni e titoli) dovessero essere ubicate entro i confini di Eurolandia, per gestire eventuali crisi.

Londra, preoccupata che la City perdesse il suo ruolo di capitale europea della finanza, aveva risposto con un ricorso, accolto oggi dalla corte del Lussemburgo.