ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Barclays in rosso. Pesano gli accantonamenti per le indagini in corso

Lettura in corso:

Barclays in rosso. Pesano gli accantonamenti per le indagini in corso

Dimensioni di testo Aa Aa

Svalutazioni, oneri legali e costi di ristrutturazione trascinano in rosso i conti di Barclays. Nel 2014 l’istituto di credito britannico ha registrato profitti lordi per 7,5 miliardi di euro, in aumento rispetto all’anno precedente e oltre le attese degli analisti. Ma il risultato finale è stata invece una perdita netta di 239 milioni.

Pesano i maxi-accantonamenti decisi dai vertici in vista di possibili multe e patteggiamenti con le autorità statunitensi. La banca è infatti coinvolta, assieme ad altri istituti, in un’investigazione volta a accertare presunti casi di manipolazione del mercato dei cambi.