ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brit Awards 2015: trionfo per Ed Sheeran e Sam Smith


le mag

Brit Awards 2015: trionfo per Ed Sheeran e Sam Smith

In partnership con

Ed Sheeran e Sam Smith. Sono loro i trionfatori assoluti dei Brit Awards 2015.

Una cerimonia con tanto di colpi di scena quella che si è tenuta alla 02 Arena di Londra. Ed Sheeran si è aggiudicato il premio per il miglior album con “Multiply”, Sam Smith quello per il miglior artista emergente e per il miglior successo internazionale. Il giovane talento era uno dei grandi favoriti, nominato in ben 5 categorie: “Questo dimostra che sto al passo con i tempi, sono sulla giusta strada, grazie anche ai miei fans che comprano i miei dischi”.

Paloma Faith è l’artista femminile, arrivata alla statuetta made in UK dopo ben quattordici anni di duro lavoro. Un premio che significa molto, ha dichiarato la cantante prima di eseguire il brano che ha consacrato il suo successo “Only love can hurt like this”

Il premio British Artist Video Of The Year va ai teen idol gli “One Direction”, rappresentati dal loro inventore Simon Cowell.

Il tocco rock è arrivato dai Royal Blood, vincitori nella categoria British Group. “Abbiamo iniziato due anni fa a suonare solo per divertimento, per farci due risate, per fare musica con gli amici, questo riconoscimento è straordinario.”

A chiudere lo show non poteva che essere lei, la regina del pop Madonna. Dopo l’esibizione ai Grammy, ha riproposto “Living for Love”, con una mise più castigata e con tanto di fuori programma. Il mantello che l’abvvolgeva l’ha fatta cadere a terra ma la star, senza colpo ferire, ha proseguito il suo show.

Immancabili Pharrell Williams e Taylor Swift, rispettivamente, i migliori artisti internazionali maschile e femminile, mentre i Foo Fighters si sono aggiudicati il premio per la band transoceanica più forte.

Sul palco tanti volti noti tra cui Kim Kardashian, che dopo il classico selfie con i conduttori, ha presentato il live del suo maritino: Kanye West.

Storie correlate:

La nostra scelta

Prossimo Articolo

le mag

Blur, "The magic whip", il nuovo album dopo 16 anni. Uscita il 27 aprile