ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Qatar 2022: la Fifa propone novembre-dicembre, escluso maggio

La Coppa del Mondo di calcio del 2022, che verrà ospitata in Qatar, potrebbe disputarsi in inverno. E’ quanto è emerso da una riunione della Fifa

Lettura in corso:

Qatar 2022: la Fifa propone novembre-dicembre, escluso maggio

Dimensioni di testo Aa Aa

La Coppa del Mondo di calcio del 2022, che verrà ospitata in Qatar, potrebbe disputarsi in inverno. E’ quanto è emerso da una riunione della Fifa, tenutasi proprio a Doha: novembre-dicembre è il periodo proposto. Il caldo torrido dell’estate qatariota, che ha già scatenato accese polemiche negli ultimi mesi, esclude infatti al possibilità di giocare i Mondiali nel consueto periodo estivo.

“E’ chiaro, ci sono pro e contro per tutti e non troveremo mai un periodo che metterà d’accordo proprio tutti”, spiega Jerome Valcke, segretario generale della Fifa. “Durante questa riunione, abbiamo pero’ trovato una soluzione: disputare i Mondiali in novembre/dicembre’‘.

I club europei avrebbero preferito pero’ maggio, per non dover modificare troppo i calendari di campionati e coppe.

“Per il mondo del calcio, questo spostamento dei Mondiali del 2022 rappresenta una sfida difficile e impegnativa”, spiega Karl-Heinz Rummenigge, Presidente Associazione dei Club Europei. “Tutti i calendari del mondo, per la stagione 2022/2023, dovranno essere riadattati e bisognerà quindi trovare un compromesso. Comunque, non ci si puo’ aspettare che i club europei e le leghe si accollino i costi di questo cambiamento. Vogliamo che i club vengano ricompensati per i danni causati, in caso venisse intrapresa questa strada”.

Ora si attende solo la conferma del Comitato Esecutivo della Fifa, che si riunirà a marzo a Zurigo.