ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le riforme di Atene sul tavolo dell'Eurogruppo: ''Un valido punto di partenza''

‘‘Un valido punto di partenza’‘: così la Commissione dell’Unione Europea ha salutato la lista delle riforme di Atene. Nei tempi previsti la Grecia ha

Lettura in corso:

Le riforme di Atene sul tavolo dell'Eurogruppo: ''Un valido punto di partenza''

Dimensioni di testo Aa Aa

‘‘Un valido punto di partenza’‘: così la Commissione dell’Unione Europea ha salutato la lista delle riforme di Atene. Nei tempi previsti la Grecia ha presentato il piano ai ministri economici dell’eurozona per un’estensione di quattro mesi degli aiuti finanziari. I 19 membri dell’eurozona dovranno approvare il prolungamento dei prestiti, ma solo dopo il via libera dell’Eurogruppo.

‘‘Questa lista non è il nuovo Memorandum o il nuovo accordo, ma un’indicazione delle riforme da fare, quelle da cambiare e quelle da implementare’‘, ha detto il presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, in audizione presso il Comitato Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo. ‘‘Servirà del tempo per entrare nei dettagli e siglare l’accordo per estendere di quattro mesi gli aiuti finanziari. L’accordo di finanziamento raggiunto venerdì, i progressi di oggi e quelli che si faranno nei parlamenti nazionali nel corso di questa settimana spero contribuiranno a ristabilire la fiducia tra le parti e permetteranno alla Grecia di avere accesso agli aiuti economici.”

Il piano da sette miliardi di Atene per evitare la bancarotta prevede la riforma del sistema fiscale, combattendo l’evasione, il taglio dei costi della politica e la continuazione del processo di privatizzazioni già avviate.

Positiva la reazione dei mercati finanziari, con la Borsa di Atene che è partita in rialzo. I creditori internazionali si pronunceranno nelle prossime ore sul piano greco.