ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libria: triplice attacco sucida firmato Isil vicino Derna, oltre 47 morti

È stato rivendicato dall’Isil con un comunicato il triplice attacco suicida che in Libia ha causato almeno 47 morti e 80 feriti. Le esplosioni sono

Lettura in corso:

Libria: triplice attacco sucida firmato Isil vicino Derna, oltre 47 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato rivendicato dall’Isil con un comunicato il triplice attacco suicida che in Libia ha causato almeno 47 morti e 80 feriti. Le esplosioni sono avvenute nella città orientale di Gubba, a circa 40 chilometri da Derna, la base delle attività dei jihadisti in Libia.

Che significato hanno questi attentati per l’Isil? Euronews lo ha chiesto Mustapha Tossa, esperto di mondo arabo. “Questi attacchi costituiscono le conquiste militari dello Stato islamico in Libia. Il Paese è stato trasformato in un nuovo centro di un conflitto che comincia a intaccare il cuore del Magreb e che potrebbe raggiungere anche l’Europa. La Libia sta vivendo una fase di cambiamento e questo avrà delle conseguenze sulla parte sud-occidentale d’Europa e, naturalmente, sul Maghreb”. ha detto Mustapha Tossa.

Gli attacchi sono una ritorsione ai bombardamenti egiziani contro l’Isil nel nord della Libia. ‘‘Una vendetta’‘ – scrivono i jihadisti nel comunicato – ‘‘contro il governo di Tobruk’‘, riconosciuto internazionalmente e sostenuto dall’Egitto.

Nel mirino degli attentati c’era, infatti, l’abitazione del presidente del Parlamento di Tobruk, Akila Saleh.

L’altro governo con sede a Tripoli è controllato da una coalizione di milizie islamiste denominata ‘‘Alba della Libia’‘.