ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Boko Haram minaccia la tenuta delle elezioni del 28 marzo

Le elezioni del 28 marzo in Nigeria non si svolgeranno, anche a costo della nostra stessa vita. Sono le parole di Abu Bakr Shekau leader del gruppo

Lettura in corso:

Boko Haram minaccia la tenuta delle elezioni del 28 marzo

Dimensioni di testo Aa Aa

Le elezioni del 28 marzo in Nigeria non si svolgeranno, anche a costo della nostra stessa vita. Sono le parole di Abu Bakr Shekau leader del gruppo jihadista Boko Haram. Un video di propaganda che il gruppo di estremisti islamici ha diffuso su internet e che è stato individuato da Site, associazione che effettua un monitoraggio dell’attività informatica dei gruppi jihadisti.

Le minacce di Boko Haram arrivano assieme ad una nuova ondata di attentati suicidi e di violenti scontri che hanno fatto almeno 40 morti nel Nord-Est del Paese, una regione tenuta in scacco dal gruppo di estremisti islamici.

Ma le violenze, a un mese e mezzo dal voto, già rinviato dal 14 gennaio a fine marzo, non sono mancate nemmeno nel Sud della Nigeria, finora relativamente calmo.