This content is not available in your region

Champions League: riflettori su PSG-Chelsea

Access to the comments Commenti
Di Roberto Alpino
Champions League: riflettori su PSG-Chelsea

<p>Il lungo stop invernale è pressochè terminato: riparte la Champions League ed è subito grande match. </p> <p>Gli ottavi d’andata si aprono infatti con la fascinosa sfida del “Parco dei Principi” tra il Paris Saint Germain di Blanc ed il Chelsea di Mourinho.</p> <p>La tenzone parigina cattura innegabilmente l’attenzione degli appassionati: i locali paiono convincere solo in campo europeo, balbettando in campionato.</p> <p>Ne è lampante riprova il pareggio concesso tra le mura amiche al Caen, pur con qualche attenuante. </p> <p>“Siamo in un periodo di difficoltà – afferma il tecnico parigino -, ma riusciremo a tirare avanti. Conoscendo Jose Mourinho, cercherà di portare un po’ di calore sul campo, se capite cosa voglio dire. Così i nostri giocatori dovranno essere imperturbabili e non reagire, mantenendo la calma”.</p> <p>Dal canto proprio, il tecnico lusitano ha blindato i suoi, effettuando finanche la rifinitura a Londra e partendo ull’ultimo momento, onde evitare che spie nemiche fornissero dettagli all’avversario.</p> <p>Più solidi, rispetto ai rivali, si stanno dimostrando i “Blues”, che dominano in patria senza incertezze di sorta: il successo di misura colto ai danni dell’Everton ha difatti consentito loro di mantenere 7 punti di margine sul Manchester City e 12 sullo United. </p> <p>Shakhtar-Bayern Monaco è l’altra gara in programma martedì: i bavaresi, reduci dallo straripante 8-0 ai danni dell’Amburgo, partono nettamente coi favori del pronostico in casa dello Shakhtar, tuttavia il saggio Guardiola predica umiltà.</p>