ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salto con gli sci: Prevc scrive la storia

Sul trampolino di salto con gli sci più lungo al mondo, a Vikersund (Norvegia), lo sloveno Peter Prevc entra nella storia di questo sport: è lui

Lettura in corso:

Salto con gli sci: Prevc scrive la storia

Dimensioni di testo Aa Aa

Sul trampolino di salto con gli sci più lungo al mondo, a Vikersund (Norvegia), lo sloveno Peter Prevc entra nella storia di questo sport: è lui, infatti, ad infrangere il muro dei 250 m.

Un salto assolutamente ineccepibile, che gli consente in un sol colpo di vincere la gara, conquistare la vetta della classifica generale ed ovviamente stabilire il nuovo primato mondiale, cancellando il limite di 246.5 m, stabilito dal norvegese Evensen 4 anni orsono.

Il 22enne, già competitivo durante i salti di allenamento e la prova di qualificazione, coglie il record in cifra tonda 21 anni dopo il finlandese Nieminen, il quale nel lontano 1994 aveva raggiunto i 200 m.

Valente avversario di Prevc è nella circostanza il norvegese Fannemel, che davanti al pubblico amico salta 238.5 m, agguantando così il secondo posto.

Terzo gradino per il giapponese Kasai, il quale dal canto proprio migliora il primato di atleta più anziano sul podio in una gara di Coppa del Mondo, da lui stesso detenuto.

Quarta piazza per il tedesco Freund, meno reattivo rispetto ai primi 3; quinto un altro norvegese, Andreas Stjernen.