ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Cinderella" di Branagh chiude il concorso a Berlino, attesa per l'Orso d'oro

Rivisitazione del classico "disneyano" con Lily James nel ruolo della protagonista.

Lettura in corso:

"Cinderella" di Branagh chiude il concorso a Berlino, attesa per l'Orso d'oro

Dimensioni di testo Aa Aa

Parata di stelle per la penultima giornata del 65mo Festival di Berlino, tutte nel film di Kennteh Branagh, che ripropone il grande classico di Cenerentola. Sul tappeto rosso, tra gli altri, Cate Blanchett, fascinosa matrigna e Stellan Skarsgard nel ruolo del Gran Duca.

“È molto emozionante – ha affermato il regista – tornare alla Berlinale. Il film originale, il classico animato, fu proiettato qui negli anni ’50, quindi venire qui con una nuova versione della stessa storia è molto, molto emozionante”.

Il ruolo della protagonista, il primo per lei, è affidato a Lily James. Cinderella è lei.

“Interpretare una principessa è stato straordinario, un sogno” ha detto la giovane attrice. Ma quando le si chiede se anche lei sia alla ricerca di un principe azzurro, si schermisce.

“Oh, no. Niente del genere. C‘è solo un perfetto principe fascinoso, quello del film: Richard Madden”.

La buona fatina è interpretata da Helena Bonham Carter. “Dar vita a un’icona mi faceva un po’ paura. La notte prima di iniziare mi sono detta ‘ho la responsabilità di dare un senso a questo personaggio’ ma è stato davvero divertente”.

“Cinderella” è l’ultimo dei 19 film in gara che si contenderanno, nella giornata conclusiva, l’Orso d’oro.

“Una favola – dice l’inviato di euronews Wolfgang Spindler – ha concluso il programma ufficiale. Stasera ci sarà la cerimonia conclusiva. Ci sono stati molti film emozionanti e interessanti nella competizione, ma finora nessun chiaro favorito. Qui tutti sono col fiato sospeso”.