ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il successo di Hozier


le mag

Il successo di Hozier

In partnership con

Anche se non ha vinto un Grammy il cantautore irlandese Andrew Hozier-Byrne con la sua canzone “Take me to church” ha lanciato il brano piu’ virale del web con oltre 100 milioni di visualizzazioni nel 2014. La canzone affronta il tema dell’omofobia. Il testo è interessante ed è sostenuto da una musica indie/gospel che giunge dritta al cuore.

HOZIER, CANTAUTORE:
“La sessualità è una delle cose piu’ vitali del nostro essere umano, è il motivo per il quale esistiamo, se la guardiamo dalla prospettiva della meccanica biologica. Investe molto quello che è un giovane uomo. Non so affronta il dibattito sulla sessualità quando si scontra con i valori della morale tradizionale”.

Il cantante si è esibito da poco a Londra ma non sembra che il successo lo abbia destabilizzato.

http://www.theguardian.com/music/2015/feb/03/hozier-shepherds-bush-empire-review

http://www.independent.co.uk/arts-entertainment/music/reviews/hozier-at-shepherds-bush-empire-gig-review-mindblowing-talent-10016453.html

HOZIER:
“Ti ricarichi quando suoni qualcosa che fa centro e rigenera anche gli altri nelle dinamiche del ricordo…quando vedi che c‘è qualcuno che ne gode ti ricordi quando ti è piaciuto anche a te la prima volta”.

HOZIER: “ E ‘un programma intenso il mio e sarà un anno piuttosto impegnativo ma sono ancora stupito da quello che succede e dalle opportunità che si aprono”.

Per la cronaca “Take me To Church” è stata scritta in seguito ad una rottura con una ragazza. Ma intanto il successo professionale è pieno.

http://hozier.com/live/

Prossimo Articolo

le mag

Un Gauguin da record in mostra a Basilea