ULTIM'ORA

Lampedusa: si temono 200 migranti morti. Bruxelles convoca riunione d'urgenza

Potrebbero essere stati almeno tre i gommoni partiti dalle coste della Libia nonostante un mare forza sette con venti a 35 nodi e naufragati nel

Lettura in corso:

Lampedusa: si temono 200 migranti morti. Bruxelles convoca riunione d'urgenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbero essere stati almeno tre i gommoni partiti dalle coste della Libia nonostante un mare forza sette con venti a 35 nodi e naufragati nel canale di Sicilia.

Il timore è che ci siano 200 vittime.

Finora i morti sono 29. Alcuni di loro uccisi dal freddo una volta sulle vedette della guardia costiera. Non si placano le polemiche tanto che il sindaco di Lampedusa dice: “Da Lampedusa è facile capire, da lontano no. E a volte si commettono anche errori di valutazione e si fanno analisi sbagliate e quindi si trovano soluzioni che non sono quelle giuste”

Dichiarazioni condivise anche da una portavoce dell’alto commissariato dell’Onu per i rifugiati: “Abbiamo un 30% di aumento del traffico di migranti. Abbiamo bisogno dell’Unione europea”.

Una mezza ammissione è venuta da Bruxelles con un tweet del commissario ai migranti Avramopoulos che ha ammesso come bisogna fare di più. Dalla Libia si continua a partire.

Secondo le stime ufficiali di Frontex, la polizia di frontiera europea 270.000 irregolari sono entrati in Europa nel 2014. Di questi, 170.000 in Italia.