ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Merkel a Washington da Obama per tentare di mediare

Proseguono gli sforzi diplomatici per la pace in Ucraina del cancelliere tedesco, Angela Merkel, che dopo i colloqui della scorsa settimana con il

Lettura in corso:

Ucraina: Merkel a Washington da Obama per tentare di mediare

Dimensioni di testo Aa Aa

Proseguono gli sforzi diplomatici per la pace in Ucraina del cancelliere tedesco, Angela Merkel, che dopo i colloqui della scorsa settimana con il presidente francese Hollande, l’omologo ucraino Poroshenko e il capo del Cremlino, Putin, è volata oggi alla Casa Bianca per un vertice con il presidente degli Stati Uniti, Obama.
“Continuiamo ad ambire e a perseguire una soluzione diplomatica anche se abbiamo avuto diversi contrattempi finora. Questi giorni saranno cruciali per vedere se tutte le parti coinvolte sono pronte a una soluzione. “
Entrambi i leader hanno parlato della volontà di incoraggiare una soluzione diplomatica ma Obama non ha nascosto che la possibilità di armare l’esercito di Kiev è ancora sul piatto.
“Se gli sforzi diplomatici dovessero fallire, ho chiesto alla mia squadra di valutare tutte le opzioni. Tutti i mezzi che possiamo usare per cambiare i calcoli del signor Putin e la possibilità di utilizzare armi difensive è una di queste ma non ho ancora preso una decisione su questo”.
La possibilità di rifornire di armi l’esercito regolare ucraino, infatti, è uno dei punti più controversi tra Usa e Germania: più volte nei giorni scorsi il cancelliere tedesco ha ribadito che armare Kiev potrebbe solo complicare ulteriormente la situazione.