ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

New York: sette morti nello scontro tra un treno di pendolari e una Jeep

Scontro tra un treno di pendolari e una Jeep alla periferia di New York. Il bilancio è di sette morti: la conducente della vettura e sei passeggeri

Lettura in corso:

New York: sette morti nello scontro tra un treno di pendolari e una Jeep

Dimensioni di testo Aa Aa

Scontro tra un treno di pendolari e una Jeep alla periferia di New York. Il bilancio è di sette morti: la conducente della vettura e sei passeggeri. Dodici i feriti, tra cui 10 in gravi condizioni. L’incidente é avvenuto in piena ora di punta, alle 18.30 locali. Sul convoglio viaggiavano circa 650 persone. Il Governatore di New York, Andrew Cuomo, ha dichiarato che una sorta di registratore presente sul treno aiuterà a chiarire le cause dell’accaduto:

“Sette persone sono uscite alla mattina per andare al lavoro -ha dichiarato il Governatore – e non torneranno più a casa. Questo ci ricorda quanto preziosa sia la vita”.

A nulla è valso il tentativo di fermare il treno in corsa. La locomotiva ha urtato la Jeep trascinandola per varie centinaia di metri.

“Ho visto un’auto avvolta dalle fiamme. Anche il treno stava bruciando e l’incendio si stava propagando rapidamente. Ho visto persone cercare di uscire dai vagoni e altri in testa al treno che avevano bisogno di soccorsi immediati”.

Le sbarre del passaggio a livello si sarebbero chiuse mentre la macchina stava passando. La conducente avrebbe avuto il tempo di scendere, controllare i danni e risalire prima di essere travolta. L’incidente è avvenuto a Valhalla, a una trentina di chilometri da New York.