ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sub-prime, Standard & Poor's patteggia 1,5 mld di dollari negli Usa

Lettura in corso:

Sub-prime, Standard & Poor's patteggia 1,5 mld di dollari negli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Un miliardo e mezzo di dollari per mettere la parola fine alle cause legate ai sub-prime. A staccare l’assegno per le autorità americane stavolta non sarà una banca, bensì Standard & Poor’s.

Il patteggiamento arriva dopo anni di contenzioso, durante i quali l’agenzia è stata accusata di aver attribuito giudizi “edulcorati” agli strumenti derivati contenenti i famigerati mutui al fine di guadagnare clienti.

Il resto è storia: dopo il crollo del mercato immobiliare americano questi strumenti sono diventati improvvisamente tossici, intaccando prima il mondo finanziario (le banche) e poi l’economia reale.