ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'invisibile diventa visibile al MIT

Lettura in corso:

L'invisibile diventa visibile al MIT

Dimensioni di testo Aa Aa

Ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) stanno sviluppando un sistema per rendere visibile l’invisibile, per amplificare i

Ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) stanno sviluppando un sistema per rendere visibile l’invisibile, per amplificare i movimenti minimi catturati dai pixel. Neal Wadhwa, del dipartimento di informatica, sta procedendo ad un esperimento. Sostiene che le vibrazioni prodotte da un altoparlante faranno vibrare un calice, cosa pero’ invisibile a occhio nudo. Eppure quello che al MIT viene definito il microscopio di movimento, puo’ osservare il bicchiere in modo nuovo. Un monitor portatile visualizza le riprese del bicchiere come si nota con questo particolare microscopio.

NEAL WADHWA, ricercatore:
“Ci sono cose che non si sono mai viste prima e noi le rendiamo visibili. Il microscopio per il movimento è un sistema per visualizzare movimenti impercettibili a occhio nudo”.

Alla registrazione video concorre un computer che adopera un nuovo tipo di software capace di registrare piccoli cambiamenti all’interno dei pixel. Questi cambiamenti vengono amplificati e registrati nelle immagini. Sorprendente.

Il flusso sanguigno e il battito cardiaco possono essere visualizzati sul volto di un uomo registrando i lievi cambiamenti del tono della pelle.

Il ritmo del respiro di un neonato puo’ essere sottolineato cosi’ come il movimento degli occhi.

NEAL WADHWA, ricercatore: “Si puo’ quindi creare un monitor che registra i segni vitali senza dover attaccare al corpo alcun apparecchio ma si puo’ cosi’ conoscere il suo ritmo cardiaco o la respirazione”.

Al di fuori del campo sanitario il sistema puo’ anche servire per ispezionare ponti o tunnel per monitorare vibrazioni irregolari ed eventuali danni. I ricercatori sostengono che questa tecnologia apre una nuova finestra in un mondo in divenire.