ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Consiglio Atlantico: Quale strategia adottare nei confronti di Putin?

La Lettonia inaugura il suo semestre di presidenza alla guida dell’Unione Europea con una conferenza a Washington sul partenariato transatlantico per

Lettura in corso:

Consiglio Atlantico: Quale strategia adottare nei confronti di Putin?

Dimensioni di testo Aa Aa

La Lettonia inaugura il suo semestre di presidenza alla guida dell’Unione Europea con una conferenza a Washington sul partenariato transatlantico per l’Europa orientale. A ospitarla il Consiglio Atlantico. Parlamentari, ministri degli esteri e i più importanti esponenti della diplomazia mondiale si sono interrogati su quale strategia più efficace da adottare nei confronti di Putin.

E c‘è chi protende per un approccio più forte da parte dell’Occidente. Vecchi timori nei confronti della Russia li esprime il ministro degli esteri della Lettonia, Edgars Rinkevics: “Ci sono forze a Mosca che sognano di ristabilire l’impero russo del 1913. Di rispolverare i fasti dell’Unione Sovietica o qualcosa di nuovo”.

La Casa Bianca non ha messo bene a fuoco la posizione di Putin, secondo John Herbst, ex Ambasciatore statunitense in Ucraina, ora al Consiglio Atlantico.

“Gli Stati Uniti non hanno compreso che il problema più grande oggi è il revisionismo di Putin. Lo considera, invece, come una questione minore”.

‘‘Ci sono state molte espressioni di sostegno per l’Ucraina e l’Europa orientale, ma le domande più importanti restano senza una risposta, soprattutto come coinvolgere pacificamente la Russia”, dice il nostro corrispondente a Washington Stefan Grobe.