ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Volo MH370 scomparso: la Malaysia lo dichiara un incidente

La scomparsa del volo MH370 è stata dichiarata ufficialmente “un incidente” dalle autorità della Malaysia. Un annuncio fatto con un messaggio

Lettura in corso:

Volo MH370 scomparso: la Malaysia lo dichiara un incidente

Dimensioni di testo Aa Aa

La scomparsa del volo MH370 è stata dichiarata ufficialmente “un incidente” dalle autorità della Malaysia. Un annuncio fatto con un messaggio televisivo preregistrato e non in conferenza stampa. Una modalità criticata dai familiari delle vittime i quali accusano le autorità di voler chiudere il caso senza ascoltare le loro domande.

Azharuddin Abdul Rahman, direttore generale del dipartimento dell’aviazione civile malese: “Il governo della Malaysia assicura che Malaysia Airlines si assumerà le proprie responsabilità per quanto riguarda i diritti e gli interessi legittimi dei parenti stretti”.

La dichiarazione di “incidente” apre la strada ai risarcimenti. In Cina, da cui proveniva la maggior parte dei passeggeri, i familiari rifiutano di accettare la posizione della Malaysia. “Siamo sconvolti, ci sentiamo feriti, ci sentiamo molto male. Non crediamo a nulla di quanto hanno detto”.

Secondo le autorità malesi la ricerca dei resti continuerà nell’Oceano Indiano, dove sarebbe finito dopo un cambio di rotta rilevato dai satelliti. Il volo MH370, diretto a Pechino con 239 persone a bordo, scomparve lo scorso 8 marzo dopo il decollo da Kuala Lumpur.