ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, l'Ue valuta nuove misure e intanto prolunga le sanzioni contro Mosca

Nessun nuovo nome, per ora, entrerà nella lista nera europea, ma le sanzioni contro la Russia saranno estese fino a settembre. Questa la decisione

Lettura in corso:

Ucraina, l'Ue valuta nuove misure e intanto prolunga le sanzioni contro Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessun nuovo nome, per ora, entrerà nella lista nera europea, ma le sanzioni contro la Russia saranno estese fino a settembre. Questa la decisione adottata al termine del Consiglio straordinario dei ministri degli esteri a Bruxelles dedicato alla crisi nell’est dell’Ucraina.

“Abbiamo deciso tre cose molto importanti: il prolungamento temporale delle sanzioni già adottate. Riguardo la lista dei nomi sottoposti a restrizioni stiamo ragionando sulla possibilità di ampliarla. E poi, stiamo pensando ad avviare nuovi tipi di misure” ha precisato in conferenza stampa Federica Mogherini.

A pesare sulla decisione odierna la posizione del neo governo greco, contrario alla creazione di una frattura insanabile con Mosca. Bruxelles ora dovrà cercare altri strumenti per far ascoltare la propria voce. L’ipotesi di nuove sanzioni economiche sembra, infatti, sempre più lontana.